Comunicazione di trasporto di salma

  • Servizio attivo

Accedi al servizio

A chi è rivolto

Il servizio si rivolge al delegato dell'agenzia delle pompe funebri.

Descrizione

Il trasporto della salma è l'atto, effettuato da un'agenzia di pompe funebri, di spostare la salma in bara ancora aperta da un'abitazione o da una struttura sociosanitaria ad un altro luogo.

Il trasporto deve essere eseguito in forma privata e senza corteo.

Come fare

Prima della partenza della salma, l'impresa funebre deve inviare una comunicazione:

  • al Comune in cui è avvenuto il decesso e al Comune cui è destinata la salma;
  • all'ATS per il luogo di destinazione della salma.

Cosa serve

Il dichiarante, delegato delle pompe funebri, deve esibire un documento d'identità in corso di validità. Inoltre, deve allegare una copia dell'attestazione medica di trasporto di salma prima dell'accertamento di morte.

Cosa si ottiene

Il Comune sarà informato che l'agenzia di pompe funebri sposterà la salma del defunto.

Tempi e scadenze

Il trasporto di salma deve avvenire entro le quarantotto ore successive al decesso.

La comunicazione va inviata al Comune prima che avvenga il trasporto.

Quanto costa

Il servizio è gratuito.

Accedi al servizio

Accedi al servizio

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Strumento di tutela

Strumento di tutela giurisdizionale

Elena Ruffini
Numero di telefono 034557011


Strumento di tutela amministrativo

Elena Ruffini
Numero di telefono 034557011

Pagina aggiornata il 03/01/2024, 11:01

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri